innovazione & technologia

EPS

Al pari della calotta esterna, la calotta interna, di norma in EPS (polistirene espanso), viene costruita per assorbire gli impatti e poichè è a stretto contatto con la testa, la calotta interna dev’essere più morbida per non recare danni alla testa in caso di assorbimento di un impatto.

 

Lazer utilizza normalmente una procedura di costruzione a tripla densità che assicura in maniera ottimale un processo d’assorbimento graduale, con un EPS più denso sul lato contro la calotta e un EPS più morbido sul lato che appoggia contro la testa. Anche in questo caso, proprio come per la calotta esterna, lo scopo è quello di generare un processo di frattura graduale con punti consecutivi di snervamento.